venerdì 20 agosto 2010

Tre cose.

1.
Mi fanno male le tette. Ma sono grosse. Quindi grazie ovulazione.
2.
A Milano c'è il cielo grigio. Ma io sto pezzando ugualmente come un porceddu. Niente grazie cara ovulazione.
3.
Credo di essermi beccata due verruche al mare. Ma non ho voglia di andare dal dottore. Perché non voglio abbandonare le mie nuove comodissime ciabatte.

11 commenti:

Annie ha detto...

amore. ovulazione = tette grosse e sogni assassini. Anniefalecosacce.
Sono una persona orribile.
:)

LTfgg ha detto...

Ma fanno un sacco male! Assai assai assai! :(

Comunque senti senti, domani (RULLODITAMBURI!) rivedo dopo ben 5 anni - attenzione - il Rugbista!
Quindi... grazie tette!

Ps- vorrei essere anch'io una persona orribilissssima :D

Muà :*

manu ha detto...

Le ciabattine sono uno spettacolo....

LTfgg ha detto...

Vero? :D
E sono costate pochissimo!

Navigo a Vista ha detto...

ho un umore di merda. niente grazie ovulazione!!

ciabattine adorabili!

LTfgg ha detto...

ahahah! è bello sapere che abbiamo l'ovulazione nello stesso periodo! :D

grassssie!

ps- l'umore di merda a me arriva nei giorni clou. altro che ruota, libera e felice come una farfalla!!!

mammalellella ha detto...

giorantina pesante, direi...

baciuzzi

LTfgg ha detto...

Assssaie! :))

Muà!

Ruben ha detto...

Sono post che non posso capire, per ovvi motivi, ma mi diverto un casino e i commenti ancora di più!!! :-)

LTfgg ha detto...

Caro Ruben, ci pensavo proprio ieri in preda allo sconforto ormonale: "perché noi povere donne siamo costrette a portare quelle orribili torture chiamate reggiseni, e per voi invece non esiste un reggipalle? (detto proprio volgarmente)"
Ti lascio con questo dilemma!

Ruben ha detto...

se avessi una taglia zero di reggiseno non lo porteresti nemmeno tu: noi uomini siamo all'incirca così!!!