lunedì 6 settembre 2010

Rugby: la storia finitissima!

Dritta al sodo.
Io e Rugby non ci parliamo da Sabato. Io non lo cerco, lui non cerca me.
Che è successo?
Facebook a volte sa essere tanto meraviglioso quanto distruttivo. Lui si diverte a pubblicare tutta una serie di link, giochini, biscotti della fortuna, come morirai, a che età morirai, ma vivrai? e così via. E io non nego di andarli a leggere per vedere che gli frulla in quella testa, che ormai ho appurato essere bacata al 100%.
Così l'altro giorno faccio questa grande scoperta: Rugby ha stretto amicizia con Buzzicozza. No aspetta, devo avere gli occhi appannati. Non è possibile. Buzzicozza? Quella Buzzicozza???
{NB: chiamasi Buzzicozza quella stronza disumana, cattiva e manipolatrice peggio di Crudelia Demon della mia ex compagna di liceo. All'epoca detestata a morte da Rugby, perché spesso motivo di litigio fra noi.}
Iddunque... che cazzo ci fa fra i tuoi amici?
"Non ricordo ti stesse così simpatica, da diventarne addirittura amico su facebook."
"Infatti non mi sta simpatica."
"Capisco: non ti sta simpatica, quindi l'aggiungi su facebook. Non fa 'na piega."
"Sì infatti. A me interessa solo avere tanti amici su facebook!"
Whaaaaaaat???
No, ti prego in ginocchio sui ceci: dimmi che non hai detto una cosa del genere! Dimmi che stai scherzando, o che stai facendo un'indagine di mercato sui social network, o che hai bisogno di così tanta gente - anche inutile - perché vuoi fare pubblicità all'azienda di tuo padre, o piuttosto che ti vuoi bombare tutte quelle con le tette grosse, perché effettivamente le mie scarseggiano. Fai funzionare quel criceto che ti ritrovi nel cervello in qualsiasi cazzutissimo modo, ma dimmi che non sei così minchione!

E invece gnente. Solo SBADABAMMMM! Solo il rumore assordante delle mie palle che sono cadute a terra, e che continuano incessantemente a rotolare per la disperazione.


Ps - "Magari ha aggiunto a caso anche te!"; se non ci fosse Charlie.
Pps - Ora capisco perché quel famoso sabato il ciclo mi è anticipato di una settimana. Altro che Freud; una manna dal cielo! L'angelo custode che veglia su di me, mi ha impedito di commettere l'ennesima minchiata.

23 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

facebook non solo è distruttivo, è proprio letale!

LTfgg ha detto...

Sono d'accordissimo.

Ahhh ho uno scoop per la tua gioia blogghereccia: Justin Bobby prima di diventare il debosciato di The Hills, tagliava i capelli al cantante dei Maroon 5.

Juliet ha detto...

Oddio! Dai, speriamo che sia per pubblicizzare l'azienda, sennò...
:D

Ruben ha detto...

Non sono un amante di fb e secondo me fa più danni della grandine. Che senso ha per esempio avere tra gli amici di fb quelle stesse pesone che vedi tutti i giorni alla macchinetta del caffè o in biblioteca? Mah...
Per il resto se uno si sente arrivato, se il proprio IO cresce smisuratamente quanti sono gli "amici" su fb, siam proprio messi male!

LTfgg ha detto...

Purtroppo non credo.
E' scemo veramente.
Aveva ragione Jah: rugbista bello&scemo.
E non si può mica avere tutto dalla vita!

LTfgg ha detto...

@ Ruben: concordo concordo concordo. Che poi lo si può usare in tantissimo modi: per perdere tempo, per farsi anche i cacchi degli altri, per organizzare le serate senza spendere soldi e senza mandare milioni di sms a chiunque, per sentire persone lontane.
Ma aggiungere la gente a caso, no! Proprio NO!
Mamma che delusione.

sospesanelviola ha detto...

ecco siamo nella stessa barca...ecco perchè ho mollato anch'io!:(

LTfgg ha detto...

@ Viola: Tesò talvolta a mollare non ci si perde niente, anzi... Ricordati che non ci si deve MAI accontentare! Quante persone ci sono sulla terra? Vuoi che non ci sia quella giusta per te? Io ho pure trovato la mia sosia. Figurati un uomo! ;)

Heidi ha detto...

Caspita che rabbia! Ma possibile? Comunque anche se avesse tante amicizie per via dell'attività del padre, questo non è un buon motivo per:
1)non spiegarlo chiaramente e con prove tangibili;
2)avere tra le amicizie l'amichetta del piffero.
Comunque non te la prendere, è andata bene così, meglio sapere e soprattutto puoi rilassarti sapendo di non averci fatto niente...altrimenti avresti dovuta fartela beccare dalle galline, per espiare la colpa di esserci andata a letto.
Comunque non chiuderti a riccio, a occhio e croce non pare molto affidabile, assomiglia un po' al "The King of Paraculs" di Eileen. Cerca anche tu di guardare oltre tanto se è scritto è scritto, si vedrà.
Baci freschi freschi dal Trentino,
Heidi

LTfgg ha detto...

@ Heidi: Tesoro, l'idea della pubblicità era mia. Cioè ho pensato "trova una qualsiasi giustificazione per quello che hai detto!". Non posso credere che aggiunga le persone a casaccio solo per far numero. Ma a che gli serve????
Comunque non è paraculo. Per esserlo devi avere un minimo di cervello. Lui ha dimostrato di non averne nemmeno una briciola. Mi è proprio scaduto come il tonno andato a male.
Ma io non mi butto giù. So quanto valgo (altro che l'Oréal :D)!
Un bacione grigio grigio da Milano ahahah :D

Anonimo ha detto...

ti perdo un secondo di vista e taaac questi sconvolgimenti!
Altro che beautiful!!!

Ma... sicura che non stesse scherzando???

laPam

LTfgg ha detto...

Purtroppo no Pam. Perché poi ha aggiunto: "non capisco cosa ci sia di male!"
MAVAICACAVA'!

siberia ha detto...

con uno così non hai perso molto mi sembra,no? meglio così.. :-)

LTfgg ha detto...

Un po' mi spiace! Ma se è andata già male due volte, forse non sarebbe andata bene nemmeno la terza. Quindi meglio saperlo subito ;)

Paciughy ha detto...

Valli a capire certi uomini.
Anzi no,è facilissimo: basta mettere in conto che qualsiasi cosa tu desideri,loro fanno esattamente l'opposto deludendoti,facendoti arrabbiare,facendoti urlare,rendendoti isterica e via di seguito. Noi donne sì che siamo forti,sopportare tutto questo non è semplice! spero comunque che tutto si metta a posto!

LTfgg ha detto...

Che si metta a posto o no, non importa. Sono contenta di averlo visto e che ci sia stato questo mini ritorno di fiamma. Se poi deve andare bene, bene (anche se dopo questa frase m'è sceso non il latte alle caviglie, di più!!!!!), se non deve andare va bene uguale ;)

Paciughy ha detto...

Hai perfettamente ragione,anche se non so quanto io possa essere in grado di cucinare una teglia di lasagne!Per il momento cucina sempre il mio fidanzato,cosa voglio di più? mi toccherà imparare però! ;)

LTfgg ha detto...

Ohhhh che belli gli uomini che cucinano!!!!!
(O che in alternativa ti portano al ristorante ahahah) :D

Anonimo ha detto...

Mi devo essere perso qualcosa: Nino Q. che fine ha fatto?

Federico

LTfgg ha detto...

Ciao Federico (chiunque tu sia :D)!
Nino Q. non fa più parte della mia vita ormai da giugno (quando ho aperto questo nuovo blog).
Purtroppo non ho più sue notizie se non tramite amici comuni, che cmq fanno anche loro fatica a parlarci. Però prima o poi riuscirò a sentirlo :)

Lyonette ha detto...

Perdonami...il fatto che non vi parlate da sabato non avrà mica a che fare con la storia di Fb...
Lolì....a meno che la febbre del labbro non si sia estesa a tutto il corpo, ringrazia ancora una volta quel fatidico sabato e volta pagina.
Meglio lasciarsi un bel ricordo alle spalle, e chi s'è visto s'è visto.
E togli gli occhi dalla sua pagina fb!! =P

LTfgg ha detto...

Lyonette è quello che ho detto anch'io, negli altri commenti. Mi tengo il bellissimo ricordo e poi che sarà sarà! Sono pacifica proprio!

Estrellinha ha detto...

facebook è uno strumento..che se non riesci a viverlo con un pizzico di distacco diventa quasi una droga...io dal giorno alla notte..mi son tolta..e ora non lo cerco..perchè non ne vedo il senso...cmq...penso che questo ragazzo..non meritava neanche di essere toccato con una canna aguzza...come si dice da me...baci