lunedì 21 giugno 2010

Come fare...per frantumarsi le palle acquistando casa.

State finalmente realizzando il sogno di 23 anni di vita comprando una casa al mare? Siete così tanto euforici e soddisfatti della scelta, da non aprire neanche più un libro di università per tuffarvi invece in siti e riviste di arredamento? Siete già partiti con i film mentali sulle feste con gli amici, i week end "yes, we study! come no!" con le compagne di università, e gli incontri amorosi con eventuali nuovi fidanzati o in alternativa con gli amici di mutanda? E siete così felici di potervela menare con i finti-amici che si stanno rodendo tanto e farli schiattare ancora di più perché compresi nel prezzo ci sono anche una piscina e due campi da tennis (condominiali, ma è un dettaglio)?
Bene, se avete una madre come la mia, tutto ciò finirà presto, molto presto.

L'amabile donna...

Prima ti dirà di tenere la bocca cucita che non lo vuole fare sapere a nessuno "perché la gente è invidiosa e mormora" (mormora?).
Poi passerà ore al telefono raccontando a nonna, zii, nipoti, colleghi e sconosciuti di "quant'è bella la casetta in Canadà, con tanti pesciolini e tanti fiori di lillà".

Prima salterà di gioia con urletti e occhi scintillanti:
"Macchebbellacasinachecisiamocomprati!".
Poi verrà assalita dal panico-del-mutuo:
"Machecazzostiamoaffà? Emettichenoncelafacciamoapagarequeicinquatamilaeurodimutuo? Chesuccedeeh?"
"Succede che la casa l'avrai vista en passant e che ci saremo bruciati i risparmi di una vita..."

Prima impiastriccerà piantine su piantine: disegna-cancella-disegna-cancella-cancella-disegna-disegna-disegna-cancella.
"Oh Bello! Sìccosìmipiace".
Poi ci dormirà su una notte e la mattina dopo: disegna-cancella-disegna-cancella....

Prima dirà che lei la casa la vuole "così, così e così".
Poi sceglierà 10 divani diversi, 20 cucine e 15 bagni.
Ah, i bagni. Ma soprattutto le piastrelle dei bagni. Ma soprattutto IL PIASTRELLISTA!!! Bello-de-mamma-tua!!!! A parte i commenti personali, il povero ragazzo si dovrà sorbire per ben 2 ore e tre quarti un'indecisa cronica a cui piacciono le cose di lusso, ma che non se le può permettere.
"No allora mi raccomando Lei mi faccia vedere solo le cose di capitolato eh! Solo quelle! Che questa casa ci sta già costando un sacco di soldi!"
"Va bene signora, allora abbiamo quest..."
"Nooo ma che bella questa! Ehhhh ma che meraviglia! Uhhh LTfgg vieni a vedere che figata!"
"Mamma ma che dici?"
"Vabbè cos'ho detto: figata, è un termine giovane, no? Vedi che il ragazzo ride?"
(e te credo che ride!)
"Signora quella però non è di capitolato"
"Vabbè senta c'è tanta differenza? Me lo fa lo stesso il preventivo di questa?"

Prima vorrà solo cose di capitolato.
Poi se ne andrà con TRE preventivi diversi, che al capitolato gli danno una pacca sulle spalle con un sonoro "emmòsoccazzitua!"


13 commenti:

giardigno65 ha detto...

SO'CAZZIDAVVERO !

Simona ha detto...

Che ridere! Mi piace il tuo modo frenetico di descrivere la situazione e poi il tuo profilo è veramente troppo carino. Anche io sono profondamente convinta di assomigliare a Pollon, Heidi e ad uno spaventapasseri...che mix!
A presto,
Simona

LTfgg ha detto...

Grazie :)
A presto!

☆Vale ha detto...

Non capisco...
come fa uno studente a comprare casa?

LTfgg ha detto...

La comprano i miei infatti.

Emotionally ha detto...

Complimenti per il blog...davvero bello

LTfgg ha detto...

Grazie!!!

Annie ha detto...

mi inviti, veeeeerooooooo? ;)

LTfgg ha detto...

Va' là non mi ci fare pensare che se siamo partiti così con le piastrelle, non oso immaginare (anzi immagino benissimo purtroppo) quando dovremo arredarla. PANICO E PAURA!
Cmq certo :D

EffeEmme ha detto...

io sono un po' come tua madre...non sto comperando una casa al mare, ma la mia PRIMA CASA.
è che noi donne c l'abbiamo nel dna l'indecisione cronica e la voglia di avere tutto coordinato se no stiamo male.

fidati, di solito ci ridimensioniamo da sole.
oppure interviene la dolce metà con la soppressione della carta di credito.

LTfgg ha detto...

Lascia stare che sto guardando come arredare la mia camera lì e mi sto sentendo male. Continuo ad innamorarmi! AZZOOOO! Non devo, non posso innamorarmi delle camere da letto, ma perchèèè??? Che crudeltà questo gene femminile! :(

Cmq auguri per la prima casa! E' una conquista oggi! :D

Scix ha detto...

mio padre lavora in un negozio di arredamento se puo interessatre:-)e ogni volta che passo a trovarlo vedo e rivedo i mobili le cucine le caemre da letto..cje belllo mamma mia te la starai davevro spassando! baci

LTfgg ha detto...

Scix ma tu stai a Lecce. Io sono a Milano ihih