venerdì 27 agosto 2010

Ricogghiati.

Ok. Ieri sera credo di aver toccato il fondo, che più fondo non si può. Non sto a spiegare perché e per come, ma mi si è appiccicata addosso la bastardissima sensazione che Rugby mi stia prendendo in giro, anche se non è mai stato quel tipo di persona. Comunque per farla breve gli ho scritto la pappardella che segue e che riporto fedelmente:

Non voglio risultare pesante. Né voglio pressarti. Ma ho questa brutta sensazione addosso e non voglio provarla. Non posso permettermelo, per tanti motivi.
In cinque anni sono successe tante cose. Entrambi abbiamo fatto delle esperienze. Ma io non so se hai sofferto o se sei stato felice. E non so se col tempo ti sei indurito o se sei sempre quel ragazzo che sapeva voler bene davvero.
Io però non sono più quella 18enne stupida, che si lasciava influenzare dagli altri e a cui non andava mai bene niente. Forse sono sempre una gran rompipalle, è vero. Però sono cresciuta. Ho preso delle gran belle batoste che da una parte mi hanno aperto gli occhi sul vero valore delle parole, dei gesti e soprattutto delle persone; ma dall'altra mi hanno messo addosso tante paure e ansie.

Sabato sono stata davvero bene! Mi sembrava tutto familiare. E' stato come se questi cinque anni non fossero minimamente trascorsi.
Però ora ho paura che sia stato solo un momento. Che magari ti sei pentito. O che ti vuoi vendicare di me, perché in fondo anche se è passato tanto tempo me lo merito: ero stata proprio una stronza e tu non lo meritavi. E ti chiedo ancora scusa.

Io non so cosa stai cercando. Ma soprattutto che intenzioni hai nei miei confronti. Io voglio accanto solo una persona che mi voglia davvero bene e con cui costruire qualcosa di serio e duraturo. Altrimenti preferisco stare sola, perché non ne posso più delle prese in giro e delle cose fatte così tanto per.
Perciò per favore, ti chiedo nel bene o nel male di essere sincero e se ti va di ricominciare tutto, ma proprio tutto da capo.

Ora vado a dormire.
Mannaggia a me.
Notte :)

Datemi pure dei bei cazzottoni, perché in quanto ad astuzie d'amore sono proprio una frana. Non è però vero che la sincerità paga sempre? Questo avergli parlato così a cuore aperto servirà certamente: o non ci saranno più intoppi e vivremo felici e contenti, o riceverò una grande sberla sul muso che mi farà tornare in me. Perché questa non sono io. O meglio, non sono io interamente. E' la parte peggiore. Quella che esce quando mi perdo, quando mi manca il terreno sotto i piedi, specialmente quando si tratta di sentimenti.
Mia madre dice che se per alcune cose potrebbe cascare anche il mondo e io non farei una piega, per altre sono davvero un'insicura cronica, e dice che probabilmente è colpa sua. Ha paura che l'avermi ripetuto per anni "sei una scema" "sei una cretina" quando si arrabbiava, sia diventato inconsciamente anche un mio modo di pensare e che mi faccia agire così, terrorizzata e per niente razionale.

Comunque sono stata punita. Perché alle 3.20 di questa notte è venuta a farmi visita l'ennesima colica renale; la QUINTA per la precisione. E' stato però un travaglio da record. Alle 4.45 ho partorito il sassolino. Potrebbero farci un film sui miei calcoli!

22 commenti:

Ruben ha detto...

Lolita cara, ma non è che per caso sei (e forse anche il rugbista) innomorata di quello che eravate 5 anni fa, del vostro sogno d'amore, di quello che vi siete persi nel frattempo, invece della persona che hai rivisto adesso? Con il tempo si cambia, ma quei ricordi potrebbero offuscare la realtà di oggi! Solo un pensiero...

LTfgg ha detto...

Caro Ruben, adoro i tuoi commenti perché mi fanno sempre riflettere. E poi il parere di un papà e di un uomo, è sempre ben accetto.
Non so bene cosa risponderti, perché in questo istante sono molto confusa. Però può essere che tu abbia ragione.
Ho milioni di pensieri che mi frullano in testa e sinceramente non so quale ascoltare.
Però ho la certezza di avere paura. Paura di non avere certezze. Questa è la cosa che mi frega. A me piace avere risposte: tutto e subito. E so che è sbagliato e soprattutto che non bisogna avere fretta. Però è una cosa che non riesco a controllare, mi prende quest'ansia della presa per il culo.
Come vorrei aver studiato psicologia!

Anonimo ha detto...

lolitina no... forse mi sono persa qualcosa ma è appena una settimana che avete ricominciato a vedervi e forse lui sta semplicemente partendo con calma e disimpegno massimo perchè, minestra riscaldata o meno... all'inizio è sempre così. oltre alla voglia di vedersi è questo che rende i primi tempi i più belli... almeno credo
non rischi di spaventarlo un po'?

poi io parlo... parlo... ma sono anche peggio :S

sempre CeiC (alias amica di Quollina che ti segue affezionata dai tempi di splinder...)

LTfgg ha detto...

Madddai! Cara! Grazie :)

Il tuo ragionamento non fa una piega. Però la voglia di vedersi ci dev'essere, soprattutto all'inizio, giusto? E invece a me è parso che stia trovando un sacco di scuse per non farsi vedere. O ha paura, o vuole farmi soffrire come avevo fatto io quando l'avevo lasciato. E' questo che mi spaventa. Anche perché è il periodo sbagliato: devo laurearmi e non posso permettermi distrazioni!

Dani/Hachi ha detto...

Ti leggo da un po' ma è la prima volta che commento.
Non ti so dire se hai fatto bene o male a scrivergli. Ma ti posso dire che io tante volte avrei voluto dire quelle stesse parole a gente che mi ha dato batoste non volute, e a volte l'ho anche fatto, e nella maggior parte di questi casi ne ho prese di peggio :)
Questo per dire che forse nessuno di noi può sapere se hai fatto bene o no, ma che per quanto mi riguarda essere sinceri paga davvero, e se lo si fosse da ambo le parti sarebbe il top :)

Annie ha detto...

Puffen, hai sentito spapam? era la mia mano che si appoggiava sulla fronte leggendo.
Ok ok ero sbronza come quelli grandi, ma PRIMA di fare una qualunque di queste cose SCRIVIMI. Ho almeno 10 buone ragioni da elencarti per farti capire che NON è una buona idea.
bacino Annie

Ruben ha detto...

Sempre più affezionato, ti dedico questo post:
http://www.siredward.it/?p=878

Lyonette ha detto...

Solitamente una lettera del genere spaventa un po' e il motivo può non essere sempre il contenuto, ma il fatto che la lei in questione sia una tipa paranoica.
Se lui si fa una risata e ti dice di star tranquilla, hai trovato un mezzo santo. Pochissimi hanno pazienza e sopportazione in questi casi....e magari lui ce le ha entrambi - soprattutto se ti ha pensato in questi 5 anni.

Stai tranquilla intanto,o almeno provaci.. non ti serve agitarti... ;))

LTfgg ha detto...

@ Tutti: ha risposto. E sì è un mezzo santo, perché mi ha detto proprio di stare tranquilla. Che non vuole prendermi in giro e che non importa per gli errori di 5 anni fa, perché gli piaccio. Ha solo un po' di problemi, tra la mano e il lavoro.

Bene, dopo questa gran bella figura..... vado a sotterrarmi.

Comunque grazie a tutti, vecchi e nuovi! Siete sempre carini!

@ Annie: spritza assai pure per me!

@ Ruben: grazie! è bellissimo!!! :)

Navigo a Vista ha detto...

meglio essere chiari!!! Brava ragazza!

LTfgg ha detto...

Chiarissimi!
Non c'ho tempo da perdere io! Da domani ricomincia la sessione di esami porca zozza!!!!!!

Queen B ♛ ha detto...

mi ha scioccato la faccenda del sassolino *_*

dai però alla fine è andata bene, no? ;)

LTfgg ha detto...

Ed è veramente orrendo.
Comunque sì: una volta partorito, il dolore è passato.
Poi ormai mi curo da sola con l'antibiotico.
(se lo sapesse il mio medico mi taglierebbe le gambe!!!)

Heidi ha detto...

Ciao come stai??? Cavolo brutta cosa le coliche renali, mia madre ne soffre da anni e pensa che li conserva tutti in un piccolo bicchierino di carta ovviamente dopo aver fatto pipì nel suo apposito colino. In base ai colori e alle punte che hanno si è in grado di capire di che minerali sono fatti..così cerca di regolarsi bevendo acqua particolare o facendo una dieta apporita.Comunque auguri!
La settimana scorsa mi hai chiesto informazioni sul libro che sto leggendo,ovvero,"Psicomagia" di Jodorowsky; ormai sono a oltre la metà...e mi ha letteralmente centrifugato il cervello.
Quindi valuta di leggerelo in base al tuo stato d'animo perchè è decisamente impegnativo e credo sia totalmente incompatibile con un Rugbista problematico...
Un bacione,
Heidi

A presto,
Heidi

Juliet ha detto...

Daaiii! Stai tranquilla. Dopo che avrà letto rifletterà e andrà tutto bene :)

LTfgg ha detto...

@ Heidi: cordiali abbracci alla tua mamma!
Anche io li tengo e li faccio analizzare. Per ora hanno avuto sempre forme e colori diversi, però il risultato è sempre stato lo stesso: ossosalato (può essere?).
Comunque sono andata tempo fa da un urologo (un pirla) che mi ha risposto che se avesse saputo come curarmi e come prevenirli, sarebbe stato alle Maldive e non in ospedale. Strunz!
A breve andrò da un altro dottore per capire se devo seguire una dieta particolare o se devo soffrire per tutta la vita! AHAHAH

Per il libro lo leggerò sicuramente a ottobre. Ora - a prescindere da Rugby - ho milioni di cose da studiare per gli esami! Ahimé.

@ Juliet: come si dice, se son rose fioriranno e se son cachi... :P

Anonimo ha detto...

osti, mi ero persa sto post per strada.

Dunque. Se ti sei sentita di scrivergli queste parole hai fatto bene.

Detto ciò. Quando e se ti risponde voglio sapere tutto e subitissimo!

LaPam

LTfgg ha detto...

Brevemente ha detto di stare tranquilla, che non mi vuole minimamente prendere in giro, anzi che gli piaccio come sempre. Però ha poco tempo da dedicarmi perché ha poco tempo da dedicare anche a se stesso, un po' per via della mano e un po' per altre cose (di cui ora sono purtroppo a conoscenza).
In ogni caso mi ha chiamato proprio prima e giovedì - se tutto va come deve andare - ci vediamo.

sospesanelviola ha detto...

condividiamo il destino dei calcoli!!!ho finito di espellerli a febbraio e ora mi tocca un intervento per risolvere il prblema...spero la tua situazione sia meno peggiore della mia!baci

LTfgg ha detto...

Cazzus Viola, mi spiace. Ma che operazione dei fare? Il bombardamento laser?
A me per ora hanno detto che non devo fare nulla. Però comunque non è possibile che dal 2007 ad oggi ho fatto cinque coliche renali, alternate sempre alla cistite (che è altrettanto fastidiosa).
Forse dovrò seguire una dieta particolare, non so. Per ora brancolo nel buio.
Ti mando un grande abbraccio e tanto coraggio!

Anonimo ha detto...

il bombardamento l'ho già fatto per due volte...ho fatto degli analisi più specifiche e ho scoperto di avere un problema ad una delle paratiroidi, così devono asportarla!non mi ci far pensare....cmq la story prosegue...poi ti mando una mail se vuoi con i dettagli!
baci
sospesa

LTfgg ha detto...

Miiiizze! Mi spiace! Immagino non sia per niente piacevole! Già le coliche in sé sono un parto!
Certo mandami pure una mail con tutti i dettagli, almeno inizio a capire qualcosa anch'io.
Però vedi, a queste cose dovrebbero pensarci i medici, non gli amici di internet. Ehhhh...
A presto e in bocca al lupo :)